News

17 aprile 2014,  di Larry Dignan

Infor sta diventando, sempre di più, una minaccia per Oracle e SAP grazie alla sua capacità di andare in profondità nelle caratteristiche di settore con il suo software enterprise. L'azienda è rimasta in secondo piano negli ultimi anni in quanto ha rinnovato il suo software, ha creato un'interfaccia utente universale, e ha progettato un piano per permettere ai clienti di migrare verso un modello in cloud.

24 Aprile 2014, sul sito web LINEA EDP

La necessità di migliorare la comunicazione e la collaborazione sul posto di lavoro per aumentare il coinvolgimento dei dipendenti, accelerare il processo decisionale e dare slancio alla produttività guida il mercato globale del social networking aziendale. Le organizzazioni stanno integrando significative funzionalità di collaborazione sociale nei flussi di lavoro per connettere dinamicamente le persone e le informazioni al momento opportuno, invece che basarsi unicamente sugli strumenti di collaborazione statica tradizionalmente utilizzati nella cultura aziendale per favorire la partecipazione e l’impegno della massa critica di utenti necessaria al successo del social networking aziendale.

NEW YORK, 26 Marzo 2014, sul blog INFOR

Infor, leader nella fornitura di software applicativi aziendali con oltre 70.000 clienti, ha recentemente presentato Infor CloudSuiteTM, il primo gruppo di applicazioni per settori verticali disponibili in modalità cloud attraverso Amazon Web Services (AWS). Infor CloudSuite offre un software bello da vedere e da utilizzare, con funzionalità specifiche per settore ed un modello di fruizione a consumo che riduce sensibilmente l'investimento IT iniziale.

4 Aprile 2014, tratto dal sito web LOGISTICA MANAGEMENT

Infor ha recentemente presentato Infor CloudSuiteTM, il primo gruppo di applicazioni per settori verticali disponibili in modalità cloud attraverso Amazon Web Services (AWS). 

27 Febbraio 2014, tratto dal sito web LINEA EDP

La mobility, secondo una ricerca commissionata da Avanade, è attualmente o sarà nel futuro una priorità per oltre il 90% delle aziende. Tuttavia il 38% di esse afferma che manca una strategia coerente in quest’ambito

3 Febbraio 2014, postato sul Blog Catavolt da Eric Martin

Quando implementi strategie di business legate all'Enterprise Mobility, avere risultati misurabili non è sempre il compito più facile. Con così tanti utenti che usano dispositivi mobili, sviluppare app aziendali che promettono benefici, come l’ aumento della produttività, lo sviluppo delle collaborazioni e servizi alla clientela migliori sta diventando un'esigenza sempre più comune nelle imprese.

13 marzo 2014, sul sito web Computerworld

Complice la difficile situazione economica, e la conseguente riduzione degli investimenti, le imprese credono sempre più nel cloud computing, che nel 2013 ha registrato un introito di 800 milioni di €.

03 marzo 2014, Nova Milanese, Gherardo Maspero, Managing Partner di Twingroup Global Solutions

Siamo appena tornati dal Mobile World Congress di Barcellona.

Abbiamo partecipato nello stand Airwatch, società leader nel mondo per la gestione MDM, con Catavolt, nostro partner per l’Enterprise Mobility, che ha sede ad Atlanta. Le impressioni sono state davvero positive. Per Barcellona è stato un successo. La fiera in quei giorni ha rivoluzionato la città. 

18 febbraio 2014, pubblicato da Fabrizio Pratesi (Public Tender) sul sito TECHECONOMY

Interrogarsi su cosa sia “Social” e cosa non lo sia è un compito sempre più arduo vista l’elevata compenetrazione tra nostra sfera privata e l’ epidermica necessità nel condividere virtualmente la nostra quotidianità. Questo compito diventa ancora più complicato nel momento  in cui ci chiediamo quale è il valore aggiunto che questa voglia di “Social-izzare” conferisce alla nostra vita.  La risposta, potrà stupire, la si trova in un modello di business che ribalta il paradigma: il business- social. Un gruppo di imprenditori, anche italiani, ha notato che esiste un’altra via, che può stare nel “Mercato” ma non anteporre i propri principi ai valori delle comunità in cui opera. Il concetto sembra fumoso, ma si concretizza in  processi semplici e lineari riassumibili in due cardini: “orizzontalità” e “knowlege experience".

13 febbraio 2014, tratto dal sito web Computerworld

Secondo un rapporto presentato dalla Commissione Europea, lo sviluppo di app potrebbe generare, entro il 2018, un fatturato di 63 miliardi di euro.

Pages