Home » Tutte le news

BYOD, LE 10 COSE DA SAPERE

04 Febbraio 2014 di Stefano Castelnuovo, pubblicato sul sito BITMAT

Un’infografica di Cisco e VEM evidenzia lo stato dell’arte del fenomeno, i timori e i vantaggi della sua diffusione.

Oggi le imprese affrontano la consumerizzazione dei dispositivi aziendali, il cosiddetto BYOD come un problema, invece che come un’opportunità o un modo per aumentare la produttività. La pressione da parte dei dipendenti (di ogni fascia e livello) è forte, ma restano i molti dubbi sull’introduzione e l’uso di nuovi device e nuove modalità di comunicazione e relazione. Le diffidenze maggiori riguardano la sicurezza e il controllo ma anche l’interoperabilità tra i dispositivi mobili, i sistemi e le applicazioni presenti in azienda, spesso legacy.

A tal proposito Cisco e VEM hanno pubblicato un’infografica per fare il punto della situazione sul fenomeno che catalizza l’interesse dei dipendenti e i timori dei responsabili IT ma che può innumerevoli vantaggi alle aziende e alle persone che ne fanno parte.

 01: IL BYOD E’ UN FENOMENO GLOBALE. Il BYOD IERI: le aziende consentono ai dipendenti di usare i loro dispositivi personali sul posto di lavoro anche per applicazioni aziendali. Il BYOD OGGI: le aziende consentono ai dipendenti qualsiasi dispositivo, di qualsiasi proprietario, utilizzato OVUNQUE.

02: L’ESEMPIO DEGLI USA: I BENEFICI PER LE AZIENDE. Risparmio medio di 81 minuti a settimana per dipendente grazie all’uso di uno o più dispositivi Byod. Il 36% dei dipendenti libera almeno due ore a settimana. Le nuove metodologie di lavoro abilitati dal Byod hanno consentito un risparmio di tempo del 53% dei dipendenti.

03: IL BYOD CAMBIA IL MODO DI LAVORARE. I dipendenti hanno maggior controllo sulla loro esperienza lavorativa. Un ambiente BYOD consente l’utilizzo del proprio dispositivo portatile in qualsiasi luogo come modello operativo.

04: UN MODERNO AMBIENTE INTERCONNESSO. I dipendenti possono svolgere attività personali sul posto di lavoro e svolgere attività lavorative durante il tempo libero. Il Byod apre la rete aziendale all’uso personale di social network, app, cloud e-mail e instant messaging anche sul lavoro. VANTAGGI: Più opportunità di collaborazione per i dipendenti, aumento della produttività aziendale, maggiore soddisfazione sul posto di lavoro

05: BYOD UNA TRASFORMAZIONE IN ATTO. La capacità dei dipendenti di unire le attività personali e professionali è uno dei principali benefici del Byod. Il Byod è un’innovazione generata dai dipendenti. Consentendo alle persone di decidere come, quando e quali utilizzare, le aziende possono sfruttare i benefici di questo nuovo di lavorare.

06: BYOD LA DEMOCRAZIA DELLE CONNESSIONI. L’uso degli strumenti personali di collaborazione più idonei, genera appagamento per i dipendenti specialmente se quelli disponibili in azienda sono limitati o inadeguati. Questo fenomeno evita la formazione di “isole” di collaborazione che inconsapevolmente escludono altre persone.

07: SEMPRE, OVUNQUE CON OGNI DISPOSITIVO. I dipendenti portano sempre con se il proprio dispositivo personale, consentendo ad amici, familiari e colleghi di contattarli in qualsiasi momento. Allo stesso modo, possono essere reperiti all’istante. Il Lavoratore moderno non è mai fuori ufficio anche se vi entra raramente.

08: UN NUOVO CONCETTO DI MOBILITA’. La possibilità di partecipare a riunioni, condividere o visualizzare applicazioni e poter ricevere ed effettuare videochiamate da qualsiasi luogo  o dispositivo  sono diventate esigenze fondamentali.

09: BYOD: CLOUD E APP PER LA PRODUTTIVITA’. I dispositivi mobili sono molto sofisticati e facili da usare e la scelta di applicazioni per dispositivi mobili e servizi cloud è molto ampia. L’obbligo di utilizzare uno strumento imposto dall’azienda non sembra più giustificato per molti dipendenti.

10: IL BYOD VALORIZZA IL CAPITALE UMANO. Le aziende possono utilizzare i vantaggi del BYOD per attirare i dipendenti, assicurandosi che siano produttivi ovunque si trovino. I dipendenti vogliono che le aziende abbiamo fiducia nella loro capacità di svolgere in modo efficiente il proprio lavoro nel modo ritenuto più idoneo e durante gli orari preferiti.

Per leggere la versione originale, cliccare QUI