Home » Tutte le news

IL FUTURO DEL MONDO IT: LE NUOVE ESIGENZE NECESSITANO DI UN CAMBIAMENTO DEI PROCESSI DI BUSINESS

20 Gennaio 2013, pubblicato da Padmasree Warrior (Chief Technology & Strategy Office di CISCO)
 
Questo è un momento emoziante per chi è del settore tecnologico. Siamo nel momento di transizione all'era del Mobile Cloud. Le tendenze come il bring your own device (BYOD), come accedere alle informazioni ovunque, la virtualizzazione, e le connessioni machine-to-machine hanno lasciato il posto a una nuova generazione di applicazioni. Stimiamo che circa 50 miliardi di dispositivi saranno collegati entro il 2020. Nel solo 2010, più di 350.000 applicazioni sono state sviluppate con più di tre milioni di download. Un aumento 44 volte superiore è previsto tra ik 2010 e il 2020, con un incremento del 34 % per le soluzioni cloud. Tutto questo porta ad un mondo di connessioni intuitive tra persone, processi, dati e tutte le informazioni presenti nella rete - Internet per tutto.

Cosa significa questo? Significa che le tendenze che abbiamo seguito fino ad ora stanno influenzando e creando nuove esigenze in campo IT. Ad esempio, il consumatore mobile sta apportando cambiamneti all'impresa tradizionale, costringendo i reparti IT a fornire maggiore esperienza inutilizzata, e anche a ridurre i bilanci. I dipendenti stanno cercando di consumare, creare e condividere le informazioni in business come fanno nella loro vita personale - senza soluzioni di continuità attraverso il cloud.

L'onere del settore IT è rendere le applicazioni disponibili in qualsiasi momento e ovunque per i dipendenti e consentire alle imprese di muoversi con maggiore agilità e velocità. L' obiettivo è quello di liberare l'azienda dai vincoli delle infrastrutture legacy e muoversi in un mondo in cui niente è presentato "come un servizio" . Questo crea un differenziale di velocità per consentire lo spostamento di servizi forniti dal cloud.

La proliferazione di dispositivi connessi, di sensori, e altri "strumenti" ha causato un'esplosione di dati context-aware . E reparti IT dovranno fare i conti con i collegamenti people- to-people , people- to-machine e i collegamenti machine-to-machine, dando origine ad un differenziale di dati. Solo le aziende che adattano i loro processi di business al fine di analizzare tutti i dati e trasformarli in informazion fruibili, raccoglieranno i propri frutti.

E' facile per quelli del settore, che vivono e respirano la tecnologia,  essere catturati, accedere ad internet per qualsiasi attività e  lavorare sulle enormi implicazioni che la tecnologia dell'informazione avrà nel futuro. Ma è anche importante evidenziare i risultati di questo fenomeno tecnologico sulle persone. Il vero valore di Internet risiede nella sua capacità di alimentare decisioni migliori e più informate, di creare opportunità economiche senza precedenti, di attivare esperienze più ricche e di migliorare la vita delle utenti. Siamo di fronte all'incredibile crescita di dispositivi IP abilitati, di sensori e di altre macchine context-aware. Tutte queste connessioni (comprese le connessioni machine-to-machine), in ultima analisi, comportano un beneficio per l'umanità.

Per leggere la versione originale, cliccare  QUI